Un evento rivolto a tutto il pubblico sensibile e interessato alla natura e alla conoscenza delle realtà produttive del latte e formaggio.

info@caseificiagricoli.it

Seguiteci:

Viaggia e Scopri: Ca’ nel Bosco a Portula

Ca’ nel Bosco a Portula

Attraversiamo il Biellese e raggiungiamo Portula dove, in frazione Gila dopo aver percorso un bel tratto di strada asfaltata in mezzo ai boschi, troviamo Ca’ nel Bosco, un’azienda agricola a conduzione familiare che, è il caso di dirlo, è immersa nel verde.

Da qui, tra le fronde, si gode un piccolo scorcio di panorama, la quiete è totale e gli unici rumori che sentiamo sono il gallo che canta e il fruscio tra le foglie dello scoiattolo che va a caccia di noci.

Anche qui le regine sono le capre, tutte di razza bianca, che vengono allevate libere di pascolare su una vasta estensione di campi. Anche in questo caso, in stalla, viene messo a disposizione del fieno e la mungitura avviene due volte al giorno. Il latte munto viene conservato a bassa temperatura e la lavorazione avviene quando se ne dispone in quantità idonea.

Durante i periodi di montata lattea è possibile caseificare ogni giorno, mentre nel restante periodo dell’anno la produzione cala e viene sospesa nei due mesi in cui termina la gestazione.

I formaggi prodotti a Ca’ nel Bosco sono quasi totalmente presamici, tranne la caciotta per cui si utilizza il processo lattico. Attualmente i formaggi prodotti sono di 14 tipi differenti e tra essi si distinguono la toma e alcuni formaggi aromatizzati, come quello allo zafferano e quello ai porri.

Trascorrere qualche ora a Ca’ nel Bosco ti farà capire quanto amore i casari nutrano per ogni singola capra, un rapporto quasi empatico tramite cui sono in grado di riconoscere ogni animale, nonostante tra loro a noi sembrino tutte uguali.

Al mattino presto o alla sera alle 17.30 è possibile assistere alla mungitura, esperienza che ci ha meravigliati per la grande precisione che le capre hanno per disporsi nei loro box, per l’ordine con cui sanno che è ora di andare alla mungitura e per la naturalezza con cui quest’abitudine diventa, per loro, naturale.

Ca’ nel Bosco è anche agriturismo, ovviamente il menù è principalmente a base di prodotti di capra, ma avvisando è possibile avere anche menù differenti e senza capra.

Gian Luca Sgaggero / Viaggia e Scopri

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.