fbpx

Fattoria I Gratèr

LOMBARDIA - TORRAZZA COSTE (PV)

La Fattoria I Gratèr è un’azienda agricola a conduzione familiare nata nel 1996 dove Marco e Giovanna allevano in modo del tutto naturale un piccolo (circa 40 capre) ma selezionato gregge di razza Camosciata delle Alpi iscritto al libro genealogico.
L’alimentazione delle capre si basa esclusivamente su pascolo, fieni di produzione aziendale, cereali (orzo e mais) e legumi (pisello proteico), senza mangimi industriali e senza OGM. Il latte ottenuto (e solo quello!) viene trasformato direttamente in azienda in formaggi pregiati di pura capra a latte crudo.
Il benessere degli animali e la qualità dei nostri formaggi sono strettamente legati e da sempre il nostro principale obbiettivo!
La Fattoria è sita nel fondovalle della tranquilla Val Schizzola nelle prime colline dell’Oltrepò Pavese. E’ comodamente raggiungibile, a pochi chilometri da Casteggio e Voghera e circondata dai pascoli destinati alle capre, da campi, vigneti, frutteti e boschi.

INFO E CONTATTI

Fattoria I Gratèr – Formaggi di Capra
Via Schizzola, 68
27050 Torrazza Coste (PV)

Sito web: www.fattoriagrater.it
Email:fattoria@fattoriagrater.it
Telefono:  3335249376

Animali allevati

Camosciata delle Alpi

Alimentazione animali

Pascolo e Fieno lungo

Tipologia formaggi

• Formaggi freschi o freschissimi a coagulazione presamica
• Formaggi freschi e stagionati a coagulazione lattica
• Formaggi a pasta molle
• Ricotta
• Formaggi a pasta semidura e dura (stag. > 60 gg.)
• Yogurt

Visita e Degustazione

• Possibilità di visitare la stalla e il caseificio
• Prezzo degustazione: 10 €
• Vino in abbinamento: vino biologico locale

da visitare nei dintorni

La Valle Schizzola si trova proprio lì dove le colline dell’Oltrepò iniziano a salire verso l’appennino ligure, dalle cui cime, nelle giornate più limpide, domina, verso nord, la pianura padana incorniciata dalle vette innevate delle alpi e, verso sud, lo sguardo arriva a spaziare fino al mare…
I campi della pianura, lasciano il posto man mano ai filari di vite e ai frutteti, quindi ai boschi dove i pendii si fanno meno tondeggianti: in queste valli potete trovare antichi borghi e castelli, isolati eremi o terme secolari su quella che, in tempi passati, era l’antica Via del Sale che valicando i monti collegava le grandi città del nord a Genova.
Sentieri ancora oggi praticabili per gli amanti del trekking, a cavallo o in bici e dove non è raro incontrare animali selvatici quali tassi, volpi, caprioli, daini, scoiattoli… perfino il lupo, da qualche anno, ha fatto il suo ritorno!
In qualunque itinerario è possibile trovare luoghi dove sostare a rifocillarsi con piatti tipici e un buon bicchiere di vino… se venite a trovarci, saremo contenti anche di indicarvi eventuali escursioni o luoghi da visitare o dove mangiare.

slowfood-oltrepo