fbpx

Azienda Agricola Liliana di Gosaldo (BL)

Un volto, una storia.

A Gosaldo, in alta montagna, in un ambiente incontaminato, nel 2018 Liliana De Nato avvia insieme al marito un’azienda agricola, basata su un allevamento di caprette, alla quale danno proprio il nome della sua fondatrice. Nei piani di Liliana c’è l’obiettivo di realizzare un prodotto genuino e a filiera corta, lavorando tutto in azienda a partire dall’alimentazione degli animali. 

In questo luogo non c’è traffico, non c’è inquinamento e si respira l’aria buona di montagna, questo si riflette sul benessere degli animali, di conseguenza sull’alta qualità dei prodotti.

Un animale, un allevamento.

Liliana alleva una ventina di caprette sia di razza Camosciata delle Alpi sia Cashmere tra le quali si distinguono le femminucce Bianchina, Amanda e Carolina. A fare loro compagnia ci sono cinque asinelli e diverse galline.

L’alimentazione degli animali è, come si suol dire, a km 0: le caprette vanno infatti al pascolo o tutt’al più si nutrono di fieno, mais o orzo fioccato.

Un formaggio, una vita.

Nell’azienda agricola Liliana troviamo formaggi di capra freschi, medio-stagionati o stagionati, robiole caprine e caciotte aromatizzate, nonché la ricotta sia fresca sia stagionata e lo yogurt.

Tra tutti questi prodotti però il più degno di nota è il Croda Granda, una caciotta ricavata da latte crudo di capra che sprigiona tutti gli aromi e i profumi della montagna. Questo formaggio prende il nome dal monte più importante del posto proprio con l’intenzione di valorizzare e far conoscere questo territorio dolomitico.

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.