fbpx

Azienda Agrituristica Cà D’Andrei di Biella (BI)

Un volto, una storia.

Andrea Finco, da sempre desideroso di vivere in montagna, nel 1996 acquista una cascina in una piccola località poco lontano da Biella. Inizia quindi ad allevare capre qui, in quella che veniva chiamata in piemontese Cà d’ l’Andrea, poi nel tempo storpiata in Cà d’Andrei. 

Trova presto nella sorella Monica, cuoca, la complice ideale per dar vita al suo progetto di rivalorizzare quello che era un contesto, quello di montagna, un po’ svantaggiato. Nel 1998, dopo aver ristrutturato la cascina e spostato le capre nella nuova stalla con annesso caseificio, Andrea inaugura l’agriturismo.

Nel ristorante vengono proposti i piatti cucinati da Monica a base di prodotti aziendali: i formaggi caprini a latte crudo, i salumi di suino, le verdure, le erbe.

Un animale, un allevamento.

Il territorio di montagna si sposa con la volontà di praticare agricoltura biologica con pascolo turnato e produzione di fieno. Durante la bella stagione la sessantina di capre Saanen e Camosciata delle Alpi pascolano in prati pendenti e frammentati. Per il resto dell’anno vengono nutrite con fieno e cereali.

Un formaggio, una vita.

Tra i formaggi caprini a latte crudo prodotti da Andrea, come il Qa, il Nero, il Cru e il Verd’Alp, il Dousc è il più conosciuto e apprezzato. Si tratta di un formaggio a coagulazione lattica di appena 8 giorni di stagionatura, caratterizzato dalla crosta fiorita bianca e dalla pasta compatta.

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.