Un evento rivolto a tutto il pubblico sensibile e interessato alla natura e alla conoscenza delle realtà produttive del latte e formaggio.

info@caseificiagricoli.it

Seguiteci:

ANIMALI INTORNO A NOI

Accarezzandoli ci colpirà il fatto che sono più caldi di come ce li aspettiamo. La temperatura corporea di capre, pecore, vacche è di circa 38-39 gradi. Non per niente le stalle sono state, per secoli, adiacenti alle stanze in cui gli umani dormivano. La presenza di questi animali era consueta, familiare, quotidiana, non solo per gli allevatori ma anche per chi non li allevava ma sapeva bene da dove arrivava il latte o il formaggio di cui si nutriva.

Cosa sappiamo, oggi, degli animali grazie al cui latte abbiamo la sterminata varietà di formaggi che popola le nostre tavole? Gli open days dei Caseifici Agricoli (14-15 settembre) regalano l’opportunità di scoprire quali sono le loro erbe preferite, quelle che mangiano in primavera-estate al pascolo e quelle che invece mangiano nelle stagioni fredde, trasformate in fieno. Scopriremo come e con quale frequenza avviene la mungitura e che alcune razze hanno bisogno di avere i piccoli vicini, altrimenti la montata lattea non si verifica e addio mungitura. Potremo andar loro così vicino da sentirne l’odore, ci resterà sulle mani una sensazione cerata dopo averli toccati, potremo sentire i suoni che fanno, ruminando o comunicando tra loro. E con noi.

© Cinzia Scaffidi

Siamo spiacenti, il modulo di commento è chiuso in questo momento.